-->

26 maggio 2014

Siviglia for creatives: parte prima.


La Cianfrusaglieria al completo è appena tornata da un bellissimo viaggio a Siviglia, pieno di arte, cultura, divertimento e....creatività!
Sì, perchè ho scoperto che Siviglia è una città che riserva bellissime sorprese a chi ama il fai da te e la creatività in genere.

Ma andiamo con ordine:

appena fuori dalla piazza della cattedrale di San Salvador, esiste tutto un quartiere di tessili e vestiti per il flamenco. Io non ballo il flamenco, ma ho fatto lo stesso incetta di tessuti!







Questi li ho trovati al Galerias Madrid in Calle Cuna, 42. Un negozio di tre piani dove perdersi tra fantasie e stoffe di ogni genere. Occhio al peso del bagaglio al ritorno!!!!




Se invece amate mangiare, di certo non vi mancheranno i locali dove potrete trovare golosità ad ogni ora del giorno.
A partire dalla colazione: in questa pasticceria/panificio PANYPIU' nella zona Alfalfa, abbiamo mangiato le brioches più buone di tutta la Spagna!

Panypiu

Al pranzo e alla cena: i questa caffetteria/ristorante GENOVA, ci siamo riempiti di tapas (assaggini) di ogni tipo, fino a scoppiare. Prezzi Ottimi!!!

Genova


 Seguitemi per la seconda parte della guida, se siete curiosi di scoprire altri posticini incantevoli dove poter sbizzarrire la vostra fantasia!