-->

01 marzo 2013

Un blog con... Grazia!


It girls, duck-faces e fantastiche foto instagrammate.
Guardare le pagine di Grazia.it dedicate alla moda e alle blogger (le mie preferite!) è come scendere dal letto e trovarsi su una passarella.
Oh my...ma io sono ancora in pigiama, di lana per di più, i capelli scompigliati, zero tempo per il trucco e due marmocchi che mi aspettano per fare colazione.
Come poter allora sostenere la mia candidatura a it. blogger?
Mumble, mumble...fare dei difetti i miei punti di forza (diceva Cindy Crawford riferita al suo neo...ma chi lo ha mai notato su un viso così??????)
Vabhè, proviamoci.


Dunque il mio forte è il caos: da lì è nata La cianfrusaglieria.
Inizialmente una stanza piena di cianfrusaglie in cui mi divertivo a creare di tutto. Col tempo poi è diventata questo blog in cui condivido con le mie care lettrici quello che faccio. E' un fashion blog? Boh...un pò sì visto che mi diverto a cucire vestiti per me e per la mia inerme famiglia (nel senso che non si può opporre.)
E' un food blog? Decisamente no! Nel caos delle mie passioni non è contemplato il verbo cucinare.


E' un blog di design? Forza, permettetemi di dire che un pò lo è. Non dimenticatevi tutti i miei esperimenti su mobili e decorazioni!


Direi però che forse è più un lifestyle blog. Non che abbia niente da insegnare a livello di stili di vita.
Semplicemente vi mostro il mio. Come da mamma, moglie e lavoratrice, riesco anche a ritagliarmi un piccolo spazio per coltivare le mie passioni, per non lasciarmi andare al tempo che passa (ma sì, ormai sono sposata e ho dei figli, tutto il resto non conta...). Invece tutto conta!
E si può essere fashion-design-lifestyle blogger anche senza essere delle super top model!

Allora vi ho convinto?