-->

16 giugno 2012

Vedo, predvedo e stravedo...



Ma voi credete agli stregoni?
Io no, però non si sa mai.
In effeti ci sono stati un paio di casi in cui misteriose profezie si sono poi avverate.
Vi racconto questa: mi trovavo in India, più precisamente a Jaisalmer, nel meraviglioso stato del Rajasthan. Una terra piena di fascino, contraddizioni e tante credenze popolari.
Nel bel mezzo di un lungo viaggio di lavoro, alla ricerca di ispirazioni stilistiche, lavorazioni e materiali particolari, giungiamo in questa cittadina (anche se davvero lontana dal nostro concetto di città).
Putroppo le aziende che dovevamo visitare erano tutte chiuse in quanto il maharaja si era arrabbiato e quel giorno aveva imposto la chiusura (o perlomeno questo è ciò che ci è stato raccontato.)
Non so come, ma ci ritroviamo a casa di un commerciante/ barista /stregone / profeta che ci offre da bere a ci legge la mano.
Io, allora venticinquenne e in piena tempesta amorosa, impallidisco quando il sensitivo mi preannuncia che troverò il grande amore a 29 anni.
Aggiunge che sarò un'ottima madre di 2 bellissimi figli.
Mio Dio, ancora altri interminabili 4 anni senza amore? E poi io voglio fare carriera, mica famiglia!!!
Oggi, ben 10 anni dopo, mi ritrovo felicemente sposata con l'uomo che mi ha fatto la proposta proprio quando avevo 29 anni e 2 figli. 

Bhè, in realtà non sono bellissimi, sono meravigliosi, ma questo è solo un dettaglio.